testo
officine ouragan

mappa del sito | © officine ouragan - info@officineouragan.com - powered by: webmaster.fabergray.com

Teatro e carcere

n.b.

Laddove è stato possibile i nomi dei giovani minori sottoposti a misure cautelative o in stato di ristrettezza, portano la dicitura completa con il cognome, dicitura alla quale siamo stati autorizzati fin dall’anno in cui è stato prodotto lo spettacolo, stampato e ben visibile nel nostri materiali illustrativi. In altri casi citiamo solo il nome. Comunque, per la maggior parte dei casi, i nomi dei ragazzi si confondono a quelli degli attori professionisti che hanno partecipato al lavoro, avendo preferito l’ordine alfabetico, senza creare nessuna distinzione come è sempre stata nostra abitudine.

I promotori dei nostri lavori sono stati di volta in volta specificati. A essi va aggiunto sempre l’indispensabile lavoro degli assistenti sociali e della polizia penitenziaria.

LA NOSTRA MEMORIA:

1997

Miraggi Corsari
dedicato a Pier Paolo Pasolini

uno spettacolo di Claudio Collovà

debutto: Capannone Tre Navate, Cantieri Culturali alla Zisa, Palermo, 18 luglio

con Elisa Cuppini, Anna Dego, Sergio Lo Verde, Giacco Pojero, Antonella Romana, Roberto Serpi, Filippo Timi, Carmelo Vassallo, Nino Vetri, Davide Alosi, Giovanni Carini, Marco Corona, Giuseppe Cusimano, Rosario Ferrera, Antonella Formisano, Giuseppe Massa, Angelo Rallo, Guido Piccilli

ideazione e progetto di Claudio Collovà, Sergio Lo Verde, Fabrizio Lupo

regia di Claudio Collovà

progetto scenico e immagine grafica Fabrizio Lupo

coordinamento artistico e allestimento Sergio Lo Verde

musiche Giacco Pojero, Nino Vetri

lavoro sul movimento Elisa Cuppini

costumi e assistente allestimento Daniela Cernigliaro

assistente alla regia Chiara Trezzani

direttore di scena e assistente allestimento Cinzia Infante

foto di scena Nino Annaloro

organizzazione Salvo Giampino

amministrazione Marta Farinella

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo

1997

Eroi
da ‘Miracolo a Milano’ di Vittorio De Sica

uno spettacolo di Claudio Collovà

con Davide Alosi, Giovanni Carini, Marco Corona, Giuseppe Cusimano, Rosario Ferrera, Antonella Formisano, Giuseppe Massa, Angelo Rallo, Guido Piccilli

ideazione e progetto di Claudio Collovà

regia di Claudio Collovà

progetto scenico e immagine grafica Fabrizio Lupo

musiche Giacco Pojero, Nino Vetri

costumi e assistente allestimento Daniela Cernigliaro

direttore di scena e assistente allestimento Cinzia Infante

organizzazione Salvo Giampino

amministrazione Marta Farinella

debutto: Magazzini Ferrovie ai Lolli, Palermo, 20 dicembre

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo e in collaborazione con il Teatro Biondo Stabile di Palermo

1998

Eredi
da Magritte, Canetti, Enzensberger, Joyce

uno spettacolo di Claudio Collovà

con Iker Filomarino, Alessandra Luberti, Alessandro Mor, Giacco Pojero, Nino Vetri, Maria Castronovo, Giuseppe Cusimano, Andrea Cusimano, Armida Marabella, Giuseppe Massa, Tiziana Perricone, Angelo Rosato, Laura Seragusa

scene e regia Claudio Collovà

costumi Daniela Cernigliaro

coreografia Alessandra Luberti

musiche Giacco Pojero, Nino Vetri

direttore allestimento Massimo Briguglia

realizzazione scene Benedetta Dalai

attrezzista Daniela Balsamo

realizzazione costumi Paola Basile

laboratorio scenografico Claudio Napoli, Francesco Patricolo, Elisa Parrinello, Massimo Cirlincione, Domenico Scianna, Fabio Oliveri, Leandro Cascon, Jona Klein

elaborazione video Nello La Marca

foto di scena Nino Annaloro

amministrazione Nino D’Acquisto
debutto: Cantieri Culturali alla Zisa, Spazio ‘97,
Palermo, 9 novembre

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, ETI, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo

1999

Una solitudine troppo rumorosa
dall’opera di Bohumil Hrabal

uno spettacolo di Claudio Collovà

con Claudio, Francesco, Massimo, Domenico, Fabio, Leandro, Jona, Giuseppe, Andrea, Armida, Giuseppe, Tiziana, Angelo, Laura

scene e regia Claudio Collovà

costumi Daniela Cernigliaro

coreografia Alessandra Luberti

musiche Giacco Pojero, Nino Vetri

direttore allestimento Massimo Briguglia

amministrazione Nino D’Acquisto
debutto: Spazio Zero, Cantieri Culturali alla Zisa,
Palermo, 22 dicembre

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo

2000

L’Isola dell’Esilio
dall’opera poetica di W.B. Yeats
uno spettacolo di Claudio Collovà

con Gabriele Benedetti, Carmelo Casale, Maria Castronovo, Serena Cazzola, Giuseppe Cucco, Alina Constantin, Alessandra Fazzino, Claudia Feraru, Vincenzo Gammicchia, Maurizio Giglione, Alessandra Luberti, Giuseppe Massa , Agostino Mazzola, Marian Milea, Agata Monterosso, Alessandro Mor, Davide Napoli, Giacco Pojero, Vittorio Polacchini, Nicoleta Simion, Tania Simion, Vasilica Stan, Marcello Tringali, Florin Vizzi Tudor, Nino Vetri, Marcella Zindato, Gabriel Zugravu

scene e costumi Filippo Pecoraino

musiche Giacco Pojero, Nino Vetri

lavoro sul movimento Alessandra Luberti

assistente alla regia Agata Monterosso

assistente scenografo Paolo Attardo

foto di scena Nino Annaloro

collaborazione organizzativa Nicola Laieta

organizzazione Chaterine Pugnetti

amministrazione Nino D’Acquisto

debutto: Auditorium ex Chiesa di S. Caterina,
Noto, marzo 2000

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo, Fondazione Parada Bucarest

2001

La caduta degli angeli

liberamente ispirato a ‘I drammi celtici’ di W.B. Yeats

uno spettacolo di Claudio Collovà

con Yagora Ben Halì, Daniele Blunda, Serena Cavalieri, Anna Dego, Andrea Del Giudice, Mario Di Benedetto, Manila Flandìna, Antonella Formisano, Gaspare Giammona, Alessandra Luberti, Simona Malato, Giuseppe Massa, Alessandro Mor, Edoardo Oliva, Giacco Pojero, Roberto Vaccaro, Anna Paola Vellaccio, Nino Vetri

traduzione, adattamento e regia Claudio Collovà

scenografia Filippo Pecoraino

musiche Giacco Pojero e Nino Vetri

lavoro sul movimento e coreografia Alessandra Luberti

costumi Paola Basile

progetto video Antonio Bellia, Giacomo Iuculano

foto di scena Nino Annaloro

assistente alla regia Alessandra Cassinelli

assistente scenografia Elisa Parrinello

collaborazione tecnica Vincenzo Troia

scenotecnici Gaspare Giammona, Yagora Ben Halì

amministrazione Nino D’Acquisto

debutto Spazio Tre Navate Cantieri Culturali alla Zisa

giugno 2001

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo

2004

Africa Africa Africa

una produzione video
soggetto e sceneggiatura di Claudio Collovà

regia di Claudio Collovà e Martino Lo Cascio

con Roberto Barbanera, Filippo Cammucca, Dussema Ben Jelassi, Vincenzo La Duca, Riccardo Madonia, Piero Perez, Carmelo Testagrossa, e con Giuseppe Massa, Giuseppe Tarantino

con la partecipazione della danzatrice Sabah Benziadi

altri interpreti Enzo Affronti, Oussoumane Kouyate, Antonio Principato

laboratorio video Giuseppe Filiberto, Anatoli Gebbia, Angelo Ingrassia, Francesco Lino

scene e costumi Rosalba Corrao

laboratorio di movimento Simona Malato

direttore della fotografia Laura Schimmenti, Gianluca Donati

suono Gianluca Donati

montaggio Laura Schimmenti

musica Aminata Doumbia, Mohamed El Badawl

assistente alla regia Elisabetta Mancuso

grafica Filippo Pecoraino

amministrazione Nino D’Acquisto

debutto: Spazio Ducrot, Cantieri Culturali alla Zisa
Palermo, 4 febbraio

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo

2004\2007

Laboratori di

recitazione di Claudio Collovà

musicale di Giacco Pojero, Nino Vetri

scenografia e scenotecnica di Massimiliano Pipi, Marco Sorrentino
sartoria teatrale di Francesca Pipi

video di Playmaker

movimento di Alessandra Luberti

produzione Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo

2007

Quel che resta del mio regno


dal Re Lear di William Shakespeare

uno spettacolo di Claudio Collovà

con Carmelo, Cristian, Emilian, Fabrizio, Francesco, Giuseppe, Marco, Pietro, Leonardo, Alessandro, Dimitri, Fabrizio, Gianluca, Ion

laboratorio musicale Giacco Pojero e Nino Vetri

laboratorio di movimento Alessandra Luberti

laboratorio scenografico Massimiliano Pipi

laboratorio costumi Francesca Pipi

laboratorio multimediale Playmaker

aiuto regista Marie Lelardoux

partecipazione ai laboratori scenografico e di costumi Davide, Francesco, Francesco, Marco, Emilian, Fabrizio, Samir, Giuseppe, Alessandro, Claudio, Andrea, Antonio, Salvatore, Hamza, Masori, Said, Toni

collaborazione al lavoro teatrale Anna Favuzza, Claudia Martino, Ilaria Palermo, Daniela Mangiacavallo

tutor Claudia Lo Castro, Daniela Sorrentino, Marco Sorrentino

foto di scena Maurizio Buscarino, Federico Buscarino, Enzo Di Cristina

amministrazione Nino D’Acquisto

ufficio stampa Alessia Franco

direzione del progetto Claudio Collovà

debutto luglio e dicembre 2007 Teatro Polis, IMP “Malaspina” di Palermo

produzione Euro, Cooperativa Teatrale Dioniso, Ministero di Giustizia, Città di Palermo, CGM Sicilia, IPM Palermo, USSM Palermo, Fondi Comunità Europea